Il nostro territorio, il nostro cuore e tu

Nelle nostre cassette di pere o nei sacchetti di nocciole non trovi solo i nostri migliori frutti ma tutto l’amore che ci abbiamo messo a coltivarle, la pazienza che abbiamo dedicato a raccoglierle una per una, la fatica che abbiamo fatto davanti a mattine iniziate molto presto.

Se chiedi a papà Franco o a mamma Liliana come è cominciata questa avventura te lo diranno che è stata una scommessa grande che è cominciata così.

La nostra storia

Foto Frutteto Nashi Romanisio

Nel 1990 papà Franco lavorava in fabbrica e nel tempo libero aiutava nonno Armando nei noccioleti. Per caso, un giorno, lesse su una rivista un articolo che parlava di un frutto nuovo coltivato in Francia e in provincia di Cuneo. Incuriosito, contattò il proprietario dell’azienda che lo coltivava e fu lì che assaggiò per la prima volta la Pera Nashi. Non potendo trattenere la meraviglia, quell’anno, in autunno, piantò il primo frutteto. L’inizio fu faticoso, come tutti gli inizi che si rispettino. Non avevano i macchinari per cui la raccolta avveniva con una semplice scala: papà, proprio come un equilibrista-giocoliere esperto, dal gradino più alto raccoglieva i frutti e li passava alla mamma che li disponeva nelle casse. A pensarci ora, sorridiamo tutti, ancora un po’ increduli, ma sì, iniziarono proprio così, un passo alla volta.

 

La passione per la coltivazione delle nocciole invece l’abbiamo ereditata da nonno Francesco. Quando eravamo bambini, alla fine dell’estate lo aiutavamo a raccogliere le nocciole vicino casa: poi la domenica, dopo aver fatto il pane nel forno a legna, le mettevamo a tostare per renderle gustose e croccanti.
Erano momenti di gioia pura, di quella felicità che solo le cose semplici e i nonni possono procurare. Le mangiavamo insieme, tra il profumo inebriante delle nocciole e le chiacchiere lente. Ogni volta che tostiamo le nocciole ritorniamo con la mente là, intorno al tavolo di quelle domeniche pomeriggio.

 

Un’azienda frutticola ma soprattutto una famiglia

Siamo un’azienda frutticola ma prima di tutto una famiglia. Ognuno di noi con le sue particolarità porta valore e bellezza al lavoro degli altri.

Papà Franco è il capofamiglia, il boss dell’azienda, una persona pratica, instancabile, con l’innovazione tra le mani.
Mamma Liliana è una donna decisa, rassicurante, che non si arrende mai: è il motore della famiglia, colei che spinge sempre tutti a vedere il lato positivo di ogni cosa. Poi ci siamo noi tre figli: Michela, timida, coraggiosa e sempre organizzata, Valentina, curiosa, esuberante e pratica, Marco, burbero dal cuore gentile. Dall’alto dei suoi 89 anni, poi c’è nonno Armando che dispensa ancora ottimi consigli.

Ecco, guarda, questi siamo noi.

Foto Famiglia RomanisioNonno Romanisio

La nostra filosofia

La nostra più grande forza è sapere che insieme possiamo superare ogni cosa. È per questo che riusciamo a sopportare il lavoro al freddo in inverno o al caldo torrido in estate, a fronteggiare le annate storte, a non abbatterci, mai nemmeno davanti a una gelata o alla siccità.

In ogni azione è la forza della natura a ispirarci. Anche quando è più difficile, più faticoso, più incomprensibile, sappiamo che ci sarà sempre una stagione dietro un’altra, che le piante torneranno a germogliare, che la terra continuerà ad accogliere.

La natura ci insegna a non darci mai per vinti, ci dimostra che c’è sempre una nuova occasione, che se i fiori e i frutti possono rinascere dopo l’inverno possiamo farlo anche noi.

Per questo motivo abbiamo scelto di coltivare con il metodo della “lotta integrata” e ridurre al minimo l’impatto ambientale.

Tiziano Terzani diceva “Vivete una vita in cui potete riconoscervi!”. Noi l’abbiamo cominciata 30 anni fa e non abbiamo più smesso.

Noi siamo qui per te

 
Mani nocciole piemonte

E tu chi sei? Sei la persona a cui tutti qui pensiamo ogni giorno. Ti pensa Liliana quando seleziona le pere nashi migliori, ti pensa Franco quando lo incontri in fiera con un gran sorriso sincero, ti pensa Michela quando risponde alle mail degli ordini, ti pensa Valentina quando si prepara alla raccolta delle nocciole e ti pensa anche Marco quando lavora in sella al suo trattore.

Sei il cliente che ci scrive per raccontarci che la torta che ha fatto con le nostre Pere Nashi è sparita in poche ore, sei l’amico che ci chiama per sapere se il temporale ci ha causato danni alle coltivazioni. Sei cliente e amico.

Cosa possiamo fare per te?

Puoi ordinare sul sito internet e ti spediamo i prodotti a casa. Scopri le nocciole oppure le pere Nashi
Puoi organizzare una gita la domenica e venire ad acquistare direttamente in azienda.
Puoi trovarci in alcuni negozi. Contattaci per sapere se ce n’è uno vicino a te.

 
To Top