La Pera Nashi: Se la assaggi, non la dimentichi più

La Pera Nashi è una tosta e noi l’amiamo.
È per questo che siamo amici da più di 30 anni.

La Pera Nashi

Lei è bella, succosa e dissetante, ricca di sali minerali e con una polpa croccante, fresca e avvolgente.

Anche se le sue forme tondeggianti e generose potrebbero trarti in inganno non chiederle se è un incrocio tra una mela e una pera, potrebbe offendersi! Lei ama definirsi così:

“piaccio ai grandi, ai piccini e anche a chi non ama le pere, sono tonda, sorprendente dentro e fuori”.

La Pera Nashi piace a tutti proprio perché ha un sapore totalmente diverso dalle varietà di pere occidentali a cui siamo abituati. Lei sì che è davvero unica.

Ci sono un centinaio di varietà al mondo di Pere Nashi: noi, dopo anni di ricerche e fatiche, abbiamo scelto di coltivarne 2 varietà che si adattano bene al nostro clima e alle proprietà organolettiche dei nostri terreni, si chiamano Pià e Aky.

Pera Nashi Pià

La Pera Nashi varietà Pià Ha un colore bronzo arancio, un sapore dolce e una buona conservazione. Matura a inizio settembre. Pià è il nome dalla borgata che ospita la nostra azienda.

Pera nashi varietà Pià

Pera Nashi Aky

La Pera Nashi varietà Aky è di colore bronzo chiaro, di polpa più croccante e leggermente vanigliata al palato. Si conserva più a lungo e matura a metà ottobre. Aky vuol dire “autunno” in giapponese e indica la stagione in cui matura.

Pera nashi varietà Aky

Le Pere Nashi crescono benissimo a Piozzo, con il Monviso alle spalle e davanti le nostre amate Langhe. 

Noi e la Pera Nashi

Coltivare la Pera Nashi è una scelta che va al di là della produzione di pere inedite perché contiene l’essenza della nostra famiglia: il rispetto del territorio che ci ospita, la tenacia di nostro padre che non ha mai mollato, la passione che abbiamo ereditato noi figli che si è tramutata in bellezza, sacrificio, ascolto, azioni.

Coltiviamo la pera Nashi da 30 anni perché crediamo sia un frutto straordinario ma poco conosciuto e vorremmo dare a tutti la possibilità e il piacere di assaggiarlo.

Abbiamo la fortuna di vivere e coltivare in un territorio meraviglioso che conferisce a questo frutto un gusto e una bontà uniche. Non vale solo per noi, il luogo è importante per tutte le coltivazioni. Pensa alle Langhe, terra di viti a un passo da noi. Ci sono tantissimi produttori di Nebbiolo, ma ogni cantina in base al terreno in cui è posizionato il vigneto produrrà un vino dal sapore diverso. La stessa cosa accade con le Pere Nashi.

Le nostre Pere Nashi sanno che possono contare su di noi per l’attenzione che dedichiamo alla coltivazione e alla cura verso ognuna di loro.

La lavorazione e il confezionamento vengono svolti ancora a mano, come un tempo, per garantire una qualità che con un macchinario o con la chimica non sarebbe possibile ottenere.

Ogni frutto che arriva sulla tua tavola è un pezzo della nostra storia.

Le nostre Pere Nashi le puoi acquistare alla sezione Pere Nashi

To Top